Sport Cinofili: dietro a un risultato ci sono impegno, sacrificio e conoscenza del cane

Spesso agli occhi del neofita, insegnare sport come Agility Dog, Disc Dog ed Obedience sembra una sciocchezza, una cosa semplice e alla portata di tutti…non è proprio così! Dietro ad un risultato c’è sempre impegno, sacrificio e molta conoscenza del cane e dello sport praticato/insegnato. Diffidate da quegli addestratori/educatori che vantano di aver partecipato a qualche corso e di un diplomino attaccato alla parete se non hanno esperienza pratica. Diffidate da chi insegna un determinato sport ma non lo ha mai praticato! Ne va della salute del vostro cane e in alcuni sport cinofili, anche della vostra. Provo a spiegarmi meglio, prendiamo come esempio l’Agility Dog che fra tanti sport cinofili è il più conosciuto ma allo stesso tempo uno dei più “pericolosi”. Per chi non lo conoscesse, l’Agility Dog è uno sport che richiede velocità e precisione di esecuzione di un percorso ad ostacoli composto da tubi, salti, strutture, slalom ecc. Questo sport richiede una lunga preparazione, bisogna rispettare i tempi di crescita di ogni cane sia a livello fisico che emotivo. Non è difficile insegnare ad un cane a passare dentro ad un tubo o ad oltrepassare un saltino, ciò che richiede tempo e preparazione è “assemblare” il tutto e riuscire ad insegnare ad un cane a completare un percorso nel modo corretto. Per fare ciò bisogna conoscere i metodi di addestramento, il regolamento e rispettare distanze fra i vari ostacoli, le giuste linee e le traiettorie per non creare danni fisici al cane! Agility non è un gioco, è uno sport a tutti gli effetti! Un consiglio per chi è alle prime armi ed è alla ricerca del giusto addestratore/educatore per il proprio cane: fate mille domande, andate a visitare più centri cinofili della zona e chiedete di farvi vedere cosa sono in grado di fare con il rispettivo cane. Questo è senza dubbio il miglior biglietto da visita di un addestratore. Quindi, in poche parole, non è tutto oro quello che luccica. Scegliete il meglio per voi e per il vostro cane. Buon divertimento!

Irene Battistini