DI TE MI FIDO

Un progetto interessantissimo, ecco di seguito come si articola il progetto “DI TE MI FIDO” <Tratto da http://www.ditemifido.it/>:

Nasce con l’intento di sviluppare nei bambini la coscienza del cane, attraverso degli incontri di confronto e di dialogo con i ragazzi atti a stimolare in loro la curiosità di comprendere il fantastico mondo degli amici a 4 zampe, capirne i segnali, riconoscerne le razze ed apprezzarli per la loro insostituibile funzione di utilità sociale.
Il Progetto consta di nr. 5 incontri come segue :

INCONTRO 1 – LE RAZZE CANINE:

Contenuti : Presentazione del Progetto, Presentazione dell’Enci, dei Gruppi Cinofili e delle Associazioni Specializzate, Spiegazione della utilità del microchip, Spiegazione del Pedigree, Spiegazione del Cane di razza e cenni sulle razze Canine, con particolare attenzione sulla valorizzazione e spiegazione delle Razze Italiane.

Supporti : Strumenti multimediale attraverso Slide con foto e fumetti .

Obiettivo : Stimolare il Bambino alla Conoscenza del Cane di razza attraverso immagini con interlocuzione dando spazio alle domande ed alla curiosità. Portare a conoscenza dello stesso e quindi della sua famiglia della esistenza dell’Ente e del Pedigree.

Tutor : Esperto Giudice

INCONTRO 2 – IMPARIAMO A CAPIRE I SEGNALI DEL CANE :

Contenuti : Spiegazione del corretto Approccio al cane con la spiegazione dei segnali del corpo che lo stesso ci manda, in questa lezione abbiamo sviluppato attraverso l’aiuto di una Educatrice Cinofila un sistema per cui la educatrice approccia ai ragazzi travestita da cane , interagendo con loro e simulando le reazioni che avrebbe il nostro amico a 4 zampe.

Supporti : Strumenti multimediale attraverso Slide con fumetti in cui viene mostrato ai ragazzi, con comparazione di immagini quello che non vorrebbero fosse fatto a loro e quindi non va fatto al cane ( ad esempio : se qualcuno tira i tuoi capelli come reagisci ? … anche al cane non piace quando gli tiri le orecchie. Costume da cane, Slide con segnali posturali del Cane che indicano lo stato d’animo (irritato, spaventato, pacifico) etc. etc. .

Obiettivo : Stimolare il Bambino alla Conoscenza del corretto approccio al cane, facendogli comprendere cosa è giusto fare e cosa no, Oltre anche a dargli la visione immediata dei segnali del Corpo

TUTOR : Educatore Cinofilo

INCONTRO 3 – IL VETERINARIO:

Contenuti : Incontro svolto con un medico Veterinario

Supporti : Medici veterinari

Obiettivo : Stimolare il Bambino alla consapevolezza di una corretta gestione del cane

Tutor : Medici veterinari

INCONTRO 4 – IL CANE DI PROTEZIONE CIVILE :

Contenuti : Incontro svolto all’aperto con l’ausilio di un Nucleo Di Protezione Civile di ricerca in superficie, Interlocuzione con i conduttori sulla importanza del Cane da ricerca ed il suo utilizzo con dimostrazione

Obiettivo : Stimolare il Bambino alla conoscenza dell’utilizzo del Cane da ricerca , della sua importanza e del suo ruolo di attore sociale per la sicurezza di tutti

Supporti :Conduttori

Tutor : Nucleo di Protezione Civile, Vigili Del Fuoco, Croce Rossa

INCONTRO 5 – I CANI SPORTIVI (agility dog, obedience, disc dog) :

Contenuti : Incontro svolto all’aperto con l’ausilio di uno o più binomi di Agility o obedience o Disc Dog, Interlocuzione con i conduttori sul grande patrimonio sportivo che il cane porta dentro, ribadendo il concetto del “rinforzo positivo” . Ai bambini viene spiegato come il cane viene condotto con il gioco e di quanta sia la sua felicità nell’eseguire le discipline sportive

Obiettivo : Stimolare il Bambino alla conoscenza delle discipline sportive realizzabili con il proprio cane e fargli comprendere che per il cane non vi è alcuna costrizione fisica o mentale.

Supporti :Conduttori

Tutor : Conduttori di Agility o altre discipline

Al termine dei 5 incontri ai ragazzi viene richiesto di eseguire dei Disegni o temi che sono oggetto di una premiazione (Tablet-lettori Mp3- Libri) , i ragazzi hanno così modo di esprimersi e di lasciare traccia indelebile della esperienza.

Il progetto è gratuito per le Scuole senza alcun impegno di spesa.

mi1027_1

Tratto da http://www.ditemifido.it/